Softair a Roma: la nuova frontiera delle feste dei bambini.

Ai nostri tempi e parlo solo di circa trent’anni fa ( non sono graditi commenti) festeggiare i compleanno era un evento che si svolgeva in famiglia con nonni, zii e cugini, i più fortunati di noi nell’arco dei primi dieci-undici anni di vita organizzava una ” festicciola” a casa con gli amichetti più stretti.

Oggi, invece, cosa non organizzeremo per i nostri figli? Siamo davvero mamme creative. Ne ho viste (e fatte) tante in questi anni di feste ingegnose che non saprei neanche dire quale è stata la più riuscita.
Se prima il concetto di festeggiare era semplicemente inteso come condivisione di un momento gioioso, negli ultimi anni, mi rendo conto, che più che condividere un buffet, una torta e quattro risate, si mira alla condivisione di un’esperienza che possa “arricchire” i partecipanti e rimanere impressa. Avvaloro la mia posizione testimoniando la partecipazione dei miei figli a feste al museo, laser game, softair, cene con delitto, teatri, parchi avventura ecc…

In linea con questa “nuova” tendenza, proprio pochi giorni fa abbiamo trascorso un sabato allo Snow Park Roma, un bellissimo parco attrezzato in zona Ipogeo degli Ottavi (Via Gallicano nel Lazio, 2bis), l’obiettivo della festa era quello di coinvolgere tutti i partecipanti, maschi dai 10 ai 12 anni, in una super mega partita di Softair dotati di fucili caricati di palline di mais compresso.

Dopo essere stati edotti sull’utilizzo di quelle armi, divisi in due squadre e muniti della protezione adatta i ragazzi sono scomparsi per circa tre ore, e anche qualcosina in più, nel “boschetto”  a nascondersi, rincorrere, sparare e mettere in atto strategie militari improvvisate.  Può sollevare qualche obiezione morale tutto questo? Nessuno è obbligato a partecipare.

Inutile dire che erano entusiasti,  si sono divertiti tantissimo ed erano esausti di portare quel fucile molto pesante (circa 2 kg) su e giù per colline e salite.

Lo Snow Park Roma, oltre al Softair offre molti altri intrattenimenti divisi per aree: area neve, area street, area di tiro, area verde e area gym. Nell’area neve, grazie all’utilizzo di una pavimentazione apposita, insegnano ad utilizzare lo snowboard, gli sci e il bob e gli allievi possono mettere in atto quanto appreso durante i week end sulla neve che organizzano i simpatici ed appassionati proprietari. Nell’area street gli amanti del ciclo cross bambini e adulti possono cimentarsi in percorsi più o meno difficili. Nell’area di tiro oltre al Softair insegnano tiro con l’arco e al bersaglio. L’area verde, invece è attrezzata con jumping, tavolo da ping pong, campo di mini volley e di mini basket. Tutto all’area aperta e in mezzo al verde.Organizzano, feste, corsi, centri estivi ecc…

Insomma un posto sicuramente da visitare dove organizzare feste di compleanno avventurose.